mostre 2016

Sonia, una parrucca bellissima / Sara Munari


Sonia la conosco da quando avevo 15 anni. Abbiamo frequentato le superiori insieme. Le strade si sono divise, ma la ho incontrata regolarmente, ogni tanto ci bevevamo una cosa insieme. La prima volta che me lo ha detto avevamo tutte e due 30 anni. Al seno, guarito. Ero felice di rivederla e di rivederla già guarita. Da qualche tempo era sparita, ma come le persone che vedi un paio di volte all’anno, lei fa la hostess, io la fotografa, non è che ci si incontri spesso!
L’anno scorso finalmente siamo qui a Lecco tutte e due e mi invita per un caffè. “Ho ancora il cancro, ho bisogno di una cortesia, stavolta non so insomma…fammi delle foto, seguimi, vada come vada”
Io mi son messa a piangere. Cioè, quel pianto silenzioso di quando ti si riempiono gli occhi, ma stai li fermo immobile nella “tensione contenimento pianto”.
E lei “Ma cosa fai, dai ho una parrucca bellissima, non si vede che sono malata”
Ecco, son stata per due settimane a pensare. Sonia che sta male, vomita, soffre, no, non riesco. Quando l’ho rivista era per non accettare, mi ha convinta lei. Ora è un anno che seguo tutto. Ci vediamo regolarmente, lei non lavora più e io la seguirò per i prossimi 4 anni ancora. Questo è il mio obiettivo. Cinque anni sono un tempo giusto per scappare dal cancro, rifarsi una vita e ricostruire la nostra amicizia. Poi magari se mi gira, continuo anche i cinque anni dopo, almeno evita di ricascarci!
Sara Munari


Profilo autore
Sara Munari nasce a Milano nel 72. Vive e lavora a Lecco. Studia fotografia all'Isfav di Padova dove si diploma come fotografa professionista. Apre, nel 2001, LA STAZIONE FOTOGRAFICA, Studio e galleria per esposizioni fotografiche e corsi, nel quale svolge la sua attività di fotografa. Docente di Storia della fotografia e di Comunicazione Visiva presso ISTITUTO ITALIANO DI FOTOGRAFIA di Milano. Dal 2005 al 2008 è direttore artistico di LECCOIMMAGIFESTIVAL per il quale organizza mostre di grandi autori della fotografia Italiana e giovani autori di tutta Europa. Organizza workshop con autori di rilievo nel panorama nazionale. Espone in Italia ed Europa presso gallerie e musei d'arte contemporanea. Fa da giurata e lettrice portfolio in Premi e Festival Nazionali. Ottiene premi e riconoscimenti a livello nazionale. Non ha più voglia di partecipare a Premi, per ora. Si diverte con la fotografia, la ama e la rispetta.


Riferimenti
sito web / www.saramunari.it
copyright / Sara Munari, tutti i diritti riservati


Selezione di immagini dalla mostra

▲ top page

BìFoto fest 2018 / dal 28 Aprile al 13 Maggio
PRESSO / Fiera del Tappeto di Mogoro, piazza Martiri della Libertà, Mogoro (OR)
ORARIO APERTURA / 17:00 ~ 21:00
SEGUICI SU FACEBOOK / BiFotoFest