edizione 2022

Vivere la vita - Premio BìFoto fest 2022

Dal 26 ottobre 2021 è aperta la call per partecipare al Premio BìFoto, il concorso con cui saranno scelti i 3 migliori progetti fotografici che esporranno, accanto a grandi autori nazionali ed internazionali, alla 12° edizione del Festival della Fotografia in Sardegna, previsto per la primavera 2022.






► Info
Nell’edizione post Covid-19 della manifestazione, sono le parole del cantautore romano Alessandro Mannarino a fare da filo conduttore: Vivere la vita è una cosa veramente grossa / c’è tutto il mondo tra la culla e la fossa. (…) / E adesso vivi… / Esci di casa! Sorridi! Respira forte! Sei vivo! Come di consuetudine, infatti, i curatori Stefano Pia e Vittorio Cannas hanno scelto un tema che prende spunto da una canzone del panorama musicale italiano e vuole essere simbolicamente un inno celebrativo a ciò che abbiamo di più prezioso, ossia la nostra esistenza. “Vivere la vita” è, quindi, il leitmotiv che guiderà le fotografe e i fotografi nella loro indagine, celebrando una rinascita prudente ma desiderata e augurando un nuovo umanesimo consapevole e responsabile, dopo il buio della pandemia.
Dodici anni dopo il primissimo tentativo di realizzare in Sardegna una manifestazione attorno all’arte fotografica, questo tema è anche un pretesto per ragionare su quanto siano importanti l’arte e la cultura per la donna e per l’uomo, animali sociali per definizione. Dopo quasi due anni di restrizioni e di impedimenti, riaprono i cinema, i teatri, i centri di aggregazione e torniamo a vivere i luoghi del sapere. In quest’ottica, il BìFoto 2022 continua a perseguire il suo intento di ricerca e di lettura del mondo attraverso l’occhio di qualcuno “altro” da sé, nel costante tentativo di comprensione del quotidiano e di confronto con la realtà circostante.
Sarà possibile partecipare al Premio BìFoto fino alle ore 24:00 del 20 febbraio 2022, presentando da un minimo di uno ad un massimo di tre progetti fotografici (dalle 8 alle 12 fotografie cadauno), corredati da una breve biografia e una descrizione del lavoro svolto (in inglese e in italiano). I progetti presentati saranno valutati da una giuria composta dai curatori, dagli organizzatori del festival e da professionisti del settore chiamati a scegliere i vincitori secondo i seguenti parametri di giudizio: attinenza delle immagini con il tema scelto; forza del racconto; originalità del lavoro svolto e qualità artistica delle immagini. I nomi dei vincitori saranno divulgati il  1° marzo 2022.
Le mostre verranno allestite all’esterno, per le vie del centro storico di Mogoro e saranno fruibili e gratuite per l’intero anno che si interpone tra il 2022 e l’edizione successiva del festival. Inoltre, come da tradizione, l’organizzazione si farà completo carico degli oneri di stampa, produzione e allestimento con l’intento di permettere una più vasta partecipazione al concorso stesso.


► Giuria
Una giuria composta dai curatori e organizzatori del festival e da professionisti del settore selezionerà i vincitori seguendo i seguenti parametri di giudizio: attinenza delle immagini con il tema scelto; forza del racconto; originalità del lavoro svolto, qualità artistica delle immagini. Membri della giuria:
• Sandro Iovine – Direttore responsabile FPmag di Milano
• Salvatore Picciuto – Responsabile piattaforma myphotoportal.com
• Valentina De Santis – Fotografa documentaria
• Viola Quida – Direzione Organizzativa BìFoto
• Stefano Pia – Direzione organizzativa BìFoto
• Vittorio Cannas – Direzione Organizzativa BìFoto


► Regolamento
Comunicato stampa e regolamento possono essere scaricati in formato pdf dal seguente link:
Premio BìFoto 2022 (comunicato e regolamento)


▲ top page

BìFoto fest
Festival della fotografia in Sardegna


Seguici sui nostri social:
facebook / instagram







Media partner